21 Dicembre 2009 - 19:59 - Categoria Novità Vespa

Da alcuni mesi è in atto il trasferimento di Vespa-Servizio.com sul nuovo dominio www.vespaservizio.it.
La grafica, come potete ben vedere, è completamente rinnovata e spero anche più gradevole per Voi lettori.
Se avete richieste particolari o suggerimenti sul nuovo sito, Vi prego di scrivere un commento in modo tale da accontentare tutti…adesso che ancora è possibile modificare senza grosse difficoltà.
Il trasferimento richiederà un pò di tempo mentre le novità sul mondo Vespa saranno pubblicate solo sul nuovo sito…vespaservizio.it
Spero che Voi lettori e appassionati possiate capire le difficoltà del trasferimento e il notevole tempo necessario; per questo si consiglia di tenere sott’occhio entrambi i domini finchè non sarà tutto completato.
Ci scusiamo per eventuali disagi o rallentamenti e auguriamo a tutti un Buon Natale e un sereno anno nuovo.

VespaServizio.it


Ennesima rivoluzione nel campo trasmissione Vespa…ma questa volta le novità riguardano anche le “vecchiette”.
Denis Racing Team ha, infatti, progettato, sviluppato e prodotto 4 nuovi gruppi frizioni:
-OLD STAR Ø86.00mm
-OLD STAR Ø96.00mm
-FRIZIONE VESPA PX 125/150
-FRIZIONE VESPA PX 200
Queste frizioni sono il top per quanto riguarda la modularità, la tenuta e la resistenza grazie alla maggiorazione del numero delle molle, agli ottmi materiali utilizzati e alle lavorazioni impeccabili tipiche dei prodotti DRT.

Frizione DRT OLD STAR 86 mm

La frizione OLD STAR Ø86.00mm è dedicata alle nonnette, Vespa OLD dal 1948 al 1952; è composta da una campana ricavata dal pieno, un boccolo dal pieno, una bronzina boccolo, un rasamento boccolo, un seger di chiusura temprato e 12 molle per regolare al meglio la taratura del carico.

Frizione DRT OLD STAR 96 mm

La OLD STAR Ø96.00mm è studiata per essere montata su modelli Vespa OLD dal 1952 in poi; differisce dalla Ø86.00mm per alcune quote tra cui il diametro complessivo della frizione e dalla possibilità di carcio delle molle da 12 fino a 24.

Frizione PX 125/150 Denis Racing Team

Le frizioni per PX 125/150 e per PX 200 sono anch’esse simili alle OLD STAR come materiali e lavorazioni ma dedicate rispettivamente a Vespa PX125 e 150 e Vespa Px 200.
La tenuta e la modularità sono assicurate finalmente anche per i nostri amati “vesponi”, anche quelli con elaborazioni molto spinte.
La frizione PX 125/150 ha la possibilità di taratura carico delle molle da 12 sino a 24 molle mentre quella PX 200 ha la possibilità di taratura carico delle molle da 14 sino a 28 molle.

Per ulteriori informazioni e contatti visita il sito www.drtdenis.com


Pignone z19 DRT

L’officina DRT vuole sempre di più…non si accontenta di variare il rapporto sulle dentature dritte…è giunta l’ora di modificare anche le dentature elicoidali notoriamente più silenziose e quindi maggiormente usate per ingranaggi originali.
Il nuovo pignone da 19 denti è la soluzione ideale per tutti coloro che montano sulle loro small frame un gruppo termico “entry level”, ovvero il classico 75 c.c.; l’ingranaggio, infatti, avendo un dente in più dell’originale z18 permette un maggior allungo grazie allo sfruttamento ottimale dell’ultima marcia che evita il fuorigiri con conseguente riduzione dell’usura di frizione e segmenti oltre che minor consumo di carburante.
Il pignone di Denis Racing Team è compatibile con tutte le primarie z67 e non richiede modifiche di alcun tipo per il montaggio…si toglie il vecchio pignone da 18 e si monta il nuovo DRT z19.
Si è rilevato anche un lieve calo di rumorosità nella trasmissione grazie all’impeccabile esecuzione costruttiva tipica dei prodotti DRT.

Per ulteriori informazioni e contatti visita il sito www.drtdenis.com


Terza Corta DRT Large-Frame

Denis Racing Team sforna, ormai, ingranaggi per tutti i gusti….
Non poteva mancare infatti una terza marcia ravvicinata UNIVERSALE, cioè dedicata a tutti i modelli Large senza distinzione di tipologie di cambio…praticamente è possibile montarla senza alcuna modifica su qualsiasi cambio Vespa Large-Frame….PX, PE, Cosa e T5.
Questo ingranaggio migliora la cambiata e rende più competitivo il cambio sia come spaziatura sia come resistenza grazie ai soliti e collaudati materiali utilizzati.
La terza DRT ha 37 denti, un dente in più rispetto alla terza originale Piaggio ed ingrana su cluster terza z17 originale.

Per ulteriori informazioni e contatti visita il sito del produttore www.drtdenis.com


Gruppo termico Parmakit SP09 aspirato al cilindro

Ecco l’unica foto che circola fin’ora raffigurante il nuovo gruppo termico Parmakit per Vespa Small-Frame.
Ancora si sa ben poco di questo prodotto ma sembra promettere bene: cilindro in alluminio a canna trattata con riporto in nichel ad alto contenuto di silicio, 5 travasi, diametro 57 mm, corsa 51 mm, aspirazione al carter, pistone Vertex monofascia, scarico con o senza traversino a scelta dell’acquirente e solita testa in ergal ricavata dal pieno con 8 punti di ancoraggio…probabilmente si potrà scegliere sia la testa a candela centrale sia quella laterale.
Nulla si sà riguardo le fasature…sarebbe molto interessante avere un prodotto Parmakit dal cuore “racing”….

A giorni dovrebbero circolare nuove foto con maggiori dettagli.

Fonte Et3.it


Anche Malossi non molla il mercato degli articoli aftermarket dedicati alla Vespa Piaggio.
Ha, infatti, progettato sviluppato e commercializzato due nuovi impianti di scarico per Vespa, uno dedicato al Px 200 e l’altro al Px 125-150 (euro 2 compresi) e Cosa 125-150.
Ecco cosa dice l’azienda emiliana:

In Malossi era vivo il desiderio di associare ai gloriosi gruppi termici C.V.F. e agli impianti di alimentazione lamellari che sono stati
il punto focale dell’evoluzione degli scooter con carrozzeria in acciaio, una serie di marmitte speciali:
Le nuove POWER EXHAUST, impianti di scarico sportivi, ricalcolati, dalla linea moderna e grintosa, molto performanti.
Creare innovando è nel Dna della Malossi, occuparci del prodotto migliorandolo ed evolvendolo nel tempo, è il nostro vanto.
Questa è la ragione per cui i nostri prodotti sono così longevi e rimangono nella memoria dei nostri estimatori.
Il Made in Italy è per noi una vera vocazione.

Il prezzo della marmitta è di circa 175 euro.
Ecco alcune caratteristiche tecniche dell’articolo:
• Impianto di scarico silenziato, con sistema a chicane completo di silenziatore terminale aggiuntivo rigenerabile.
• Camera d’espansione con elementi interni, coni, tubi, paratie, reti, attacchi e rinforzi in acciaio P04 con l’aggiunta di fi bre
minerali ad alto potere insonorizzante.
• Verniciatura nera siliconica resistente alle alte temperature.
• Silenziatore con fusto esterno in alluminio anodizzato, smontabile e rigenerabile.
• Impianto di scarico completo di attacchi, collari, viti e di ogni particolare necessario per il montaggio, perfettamente
intercambiabile con l’originale senza bisogno di alcuna modifica.

Per ulteriori notizie visitate il sito www.malossi.com